Gaudium è la Nuova Associazione Culturale, Artistica ed Enogastronomica su Milano.

L’Associazione Gaudium si propone, attraverso un’azione di formazione e informazione, documentazione e divulgazione, la diffusione della cultura nell’ambito di tutte le arti, con particolare riferimento all’arte enogastronomica e alla cultura popolare nelle sue molteplici particolarità territoriali nazionali.

Ludwig Feuerbach nell’ottocento asserì che l’uomo fosse ciò che mangiava, dal tedesco:
“Der Mensch ist was erisst”

L’idea che lo illumina è chiara. Se si vogliono migliorare le condizioni spirituali di un popolo, bisogna anzitutto migliorarne le condizioni materiali. Esiste, per Feuerbach, un’inscindibile congruità fra mente e corpo, ne consegue che per pensare meglio dobbiamo alimentarci meglio.

Partendo da questo assunto i fondatori di Gaudium hanno deciso di riconoscere nuova dignità all’Enogastronomia artigianale e alla cultura popolare, privilegiandola a quella di massa, consumistica e omogenizzante, convinti anch’essi che migliorare la qualità del cibo che gustiamo tutti i giorni, porti benefici alla propria vita quotidiana.

Le tradizioni culinarie italiane hanno riscosso successo in tutto il mondo e sono molteplici gli esempi commerciali di successo nel mondo dell’enogastronomia internazionale.

La globalizzazione ha certamente permesso a chiunque di accedere all’infinita varietà di tradizioni culinarie delle altre nazioni, oggi gli italiani mangiano con sempre più consuetudine in ristoranti asiatici, sudamericani e di altre parti del mondo e questo è certamente il segno di un arricchimento culturale importante, ma è certamente da evitare un allontanamento dalla nostra tradizione culinaria, perché è uno dei tratti distintivi dell’essere italiano.

Gaudium vuole destinare nuova luce alle tradizioni enogastronomiche e alla cultura popolare italiana, attraverso diverse iniziative sul territorio per far riscoprire i valori che le contraddistinguono.

Gaudium proporrà per tutti gli associati:

• corsi di degustazione di vino, birra, distillati e vini speciali;
• incontri ricreativi e culturali in materia enologica e gastronomica;
• incontri tra enogastronomia, cultura popolare ed altre forme artistiche, quali ad esempio arti visive e letterarie in genere, architettura, archeologia, musica, design, cinema, teatro, letteratura, fotografia e moda;
• presentazioni di vini, birre e distillati con la partecipazione diretta dei produttori;

• lezioni e degustazioni enogastronomiche, serate a tema, spettacoli, momenti ricreativi, gite, visite guidate, cicli di conferenze, dibattiti, film, cineforum, corsi di formazione, stages formativi, concorsi, incontri con la stampa, concerti e spettacoli
• presentazioni di libri a tema enogastronomico
• dibattiti e seminari di approfondimento su tematiche legate al mondo dell’enogastronomia e della cultura popolare, attraverso incontri con operatori del settore

L’Associazione è apolitica e non ha scopo di lucro.
All’Associazione possono aderire tutte le persone fisiche e giuridiche, italiane e straniere che ne condividano le finalità e ne approvino lo Statuto e siano state valutate insindacabilmente e senza esplicitare le motivazioni dalla Presidenza.